Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

Uscirà il 9 settembre il nono lavoro del compositore punk inglese, dopo l'eccellente "H-8" (uscito ad Aprile), e vedrà la partecipazione dei Sindrome del Dolore in due canzoni, la metallica "I think you're full of shit mate" e l'electro-punk di "Alone as the day go by". 9 brani cupi, elettronici, rabbiosi, dall'ipnotica "Usurpers" all'opener "Research for yourself", tutte le canzoni colpiscono il bersaglio e fanno di questo lavoro un album che merita la dovuta attenzione. Rich Gulag si conferma ancora una volta un musicista originale e pieno di idee (per maggiori informazioni, consigliamo di visitare il suo profilo bandcamp e il suo canale youtube). Per quanto riguarda i "nostri" Sindrome del Dolore il loro featuring è perfettamente riuscito. Jim Wilde e Gi Emme si alternano al microfono con lo stesso Rich, alternando parti in inglese e parti in italiano, e la loro prova convince. Chiudiamo consigliandovi assolutamente l'ascolto di questo lavoro (quasi tutti i brani sono già su youtube per chi volesse un assaggio) e il recupero dei vecchi lavori di Rich Gulag. L'underground regala ancora progetti validi e interessanti per chi ha voglia di ascoltare!

 

ecco la tracklist:

Research for yourself

I think you're full of shit mate

Change

Hypocrites

Gaslighter

Usurpers

Looking for Blame in All the Wrong Places

Alone as the day go by

Going it Alone

 

 

 

 

Tag(s) : #sindrome del dolore, #rich gulag, #anarchopunk, #electropunk, #gothic rock, #dark, #anarchia, #pop, #rock, #metal
Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: